DUECENTO ANNI DI STORIA

LE ORIGINI

La storia della Farmacia Comunale di Valdobbiadene risale al 1895 quando il dott. Alessandro Dalla Costa, morendo senza eredi lascia in legato all’ Opera Pia di Valdobbiadene “il titolo di proprietà e di antico reale diritto di farmacia”, da lui acquistato nel 1815. La nuova istituzione collocata all’ interno dell’Ospedale nel 1905 viene disciplinata da un Regolamento approvato dalla Commissione Provinciale di Assistenza e Beneficenza Pubblica. Ma durante la prima guerra mondiale l’ospedale viene distrutto e la farmacia alloggiata in una baracca in piazza Maggiore, come le altre baracche allestite dopo la liberazione dalla Croce Rossa americana. La legge Giolitti nel 1913 aveva riconosciuto alla Farmacia di Valdobbiadene il privilegio di non essere inserita nella pianta organica e di avere vita fino a quando avrebbe avuto vita l’Opera Pia. Così al termine della guerra la farmacia viene trasferita temporaneamente nello stabile riedificato “dell’ex sede Poste e telegrafi” in via Garibaldi, in attesa della ricostruzione della casa dell’ospedale in piazza Maggiore dove dagli anni 20 troverà la sua stabile sede. Al progetto contribuisce il Comitato Provinciale Piemontese “Pro terre liberate”, che concede all’ Opera Pia il suo patrocinio e si accolla le spese di arredamento, sui nuovi mobili viene inciso lo stemma della Città di Torino a lato di quello di Valdobbiadene.

DAL NOVECENTO AD OGGI

Per molti decenni la Farmacia Comunale Dalla Costa svolge la sua attività nel Palazzo Dalla Costa in Piazza Marconi e viene gestita in economia direttamente dal Comune. Si alternano diversi direttori che fanno crescere la quantità e la qualità del servizio per la salute e il benessere di ogni cittadino.

Per migliorarne la gestione nel 2002 viene costituita la Società “Farmacia Comunale Dalla Costa S.r.l.” partecipata al 100% dal Comune di Valdobbiadene che – attraverso la formula della così detta “gestione in house” svolge un controllo diretto e continuo sull’ attività della farmacia che trova la sua collocazione in viale Mazzini 13, a ridosso della piazza centrale.

Nel 2016 si apre un nuovo capitolo della storia della farmacia Comunale dalla Costa. Il 27 febbraio viene inaugurata l’ Unità Farmaceutica n. 3 a Bigolino in piazza Monsignor Guadagnini 57, un’apertura attesa da anni dai cittadini di questa vivace frazione. Un nuovo punto di riferimento per la salute dei valdobbiadenesi e per chi abita lontano dal centro, un nuovo punto di partenza per ampliare i nostri orizzonti.

Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi